Società di Mutuo Soccorso

SOCIETÁ DI MUTUO SOCCORSO ED ISTRUZIONE TRA OPERAI E CONTADINI
Monte Olimpino – Como

La Società di Mutuo Soccorso in Monte Olimpino venne fondata nel 1882.

Un significato particolare e distintivo ha quel “in Monte Olimpino” in quanto in quell’anno il quartiere era ancora “Comune autonomo”: venne aggregato al Comune di Como nel dicembre del 1884.

Il primo statuto venne approvato nel 1911.
La Società divenne “Ente Giuridico” nel 1920.
L’attuale Statuto è stato approvato dall’Assemblea dei Soci nel 1990.

Il primo Presidente della Società è stato il Conte Avvocato Luigi Reina.

La Sede storica ed attuale della Società è stata realizzata nel 1909.

La storia della Società è contrassegnata da tre periodi caratteristici:

dalla fondazione al termine della prima guerra mondiale

Lo scopo essenziale della Società era quello di assistenza mutualistica ai lavoratori che, all’epoca, né erano completamente privi.
L’assistenza si esplicitava con sussidi economici in caso di malattie, visite mediche da parte dei medici sociali e pensione al compimento degli anni sessanta.
Potevano associarsi alla Società persone di sesso maschile di età tra i 15 e i 45 anni.
Oltre all’assistenza la Società si occupava di cultura ed istruzione con la biblioteca presso la Sede, l’amministrazione dell’Asilo di Ponte Chiasso e l’effettuazione di Corsi Professionali post-elementari di disegno e pratica commerciale.

dalla prima guerra mondiale agli anni novanta

Con la legislazione statale sull’assistenza sanitaria e pensionistica, la Società perse il proprio scopo primario e visse un periodo di crisi negli anno ’20 – ‘30 tanto che si pensò ad uno scioglimento con vendita dell’immobile di proprietà.
Nel ’39, con la richiesta del Comune di Como di utilizzare l’immobile quale sede scolastica per il quartiere, la Società riprese scopo e vigore: vennero ospitate la Scuola Commerciale prima e Media dell’Obbligo poi.
Nel frattempo, oltre alle già esistenti “Società Filarmonica” e “Polisportiva Lario”, in quartiere nacquero numerose Associazioni
“Spindler” – “Cai Monte Olimpino” – “Sci club Pin Umbrela” – “Associazione Genitori” – “Coro La Nigritella” che hanno trovato sede nell’immobile della Società.
La realizzazione da parte del Comune delle sedi scolastiche di quartiere ridusse la funzione principale della Società a quella di offrire ospitalità alle varie Realtà Sociali ed Associazioni di Monte Olimpino.
La vetustà dell’immobile e le conseguenti necessità di pressanti ed onerosi interventi manutentivi indussero la Società negli anni ’80 a ripensare ad un possibile scioglimento con cessione dell’immobile al Comune di Como.

dagli anni novanta ad oggi

Il terzo periodo ha avuto avvio con l’Assemblea ordinaria dei Soci nel febbraio dell’89.
In quell’occasione il Cai assunse l’iniziativa di proporsi per i primi interventi di recupero dell’immobile cosicché l’Assemblea respinse l’ipotesi di cessione al Comune dell’immobile di proprietà.
Venne approvato così l’attuale statuto adeguando lo scopo e le funzioni della Società ai tempi attuali.
In seguito, la Bocciofila di Monte Olimpino propose di realizzare campi da bocce nel giardino retrostante il fabbricato ed entrò a far parte delle Associazioni con sede presso la Società che così riprese vita dando avvio alla strutturazione attuale.

Organizzazione ed attività attuali

Con il nuovo Statuto possono far parte della Società tutte le Persone di maggiore età e le attività della stessa è stata allargata oltre che al campo sociale anche a quello culturale e sportivo.

E’ stato costituito il “Circolo delle Associazioni” con il compito di gestione dell’utilizzo della Sede che comprende:
• l’immobile con la sede delle varie Associazioni e le sale per incontri ed attività;
• i campi da bocce;
• il giardinetto, aperto al quartiere, con giochi per bambini

Nell’immobile trovano sede oltre alla Società di Mutuo Soccorso:

la Società Filarmonica
l’associazione culturale “Felice Spindler”
la sottosezione di Monte Olimpino del C.A.I.
il coro La Nigritella
il Circolo delle Associazioni
il Gruppo Alpini di Monte Olimpino

con loro Rappresentanti nel Consiglio Direttivo.

La Società opera direttamente nel campo sociale anche in collaborazione con il Comune di Como qualche anno fa con la distribuzione di pasti caldi a Persone anziane bisognose ed attualmente con il “Servizio Pedibus” per gli Alunni delle Scuole Elementari del Quartiere.

 

Un ringraziamento particolare al Sig. Pierluigi Mascetti che ha fornito il presente documento.

Commenti chiusi