Gruppo Missionario di Monte Olimpino

La Chiesa nasce missionaria e deve sempre sentire l’anelito missionario.
Logo del Gruppo missionario di Monte Olimpino

Gruppo Missionario di Monte Olimpino

La Giornata Missionaria mondiale e la Quaresima missionaria ci aiutano a mantenere vivo lo spirito universale di evangelizzazione del mondo.
Il gruppo missionario parrocchiale ci aiuta in modo particolare.

L’invito della Chiesa a pregare per le missioni e per le vocazioni missionarie ha dato vita, a metà degli anni ’70, al Gruppo Missionario di Monte Olimpino.
Formato all’inizio da poche donne di Azione Cattolica, è via via cresciuto di numero.

I nostri incontri furono stabiliti al 2° venerdì del mese presso la Cappellina delle Madri Canossiane, dove tuttora si svolgono.

In questo nostro cammino di cooperazione con il mondo missionario i punti principali cui si è particolarmente rivolta la nostra attenzione furono: i missionari della nostra Parrocchia, le Missioni Diocesane e la Pontifica Opera Missionaria.
Abbiamo seguito l’attività dei nostri missionari attraverso la corrispondenza, sostenendoli economicamente, accogliendoli al loro rientro in parrocchia per il meritato periodo di riposo.

Visita la pagina I NOSTRI MISSIONARI

Tanti sono stati i missionari che la Provvidenza ha messo sul nostro cammino e che sempre abbiamo cercato di aiutare con amore. Soprattutto abbiamo sostenuto le varie Missioni Canossiane nelle Filippine, in Papua Nuova Guinea e in Tanzania, inviando centinaia di pacchi contenenti medicinali, indumenti, generi alimentari, soprattutto latte in polvere per i bambini.

Il Signore ci ha dato la possibilità di contribuire alla costruzione di un Asilo, due Cappelle e tre sono le Casette che con il nostro contributo sono state realizzate in Burundi, nelle Filippine e a Timor Est, dando la serenità a famiglie, che vivevano in capanne di cartone, di avere finalmente una casa in muratura, al riparo dai tifoni.

Abbiamo avuto anche la soddisfazione di accompagnare all’altare un seminarista della Pontificia Opera Missionaria proveniente dal Congo.

Il nostro fiore all’occhiello è sempre stato ed è tuttora l’Adozione a distanza (consulta la pagina)

Rivedendo i resoconti delle relazioni di tutti questi anni siamo grate al Signore per quanto ci ha concesso di compiere a sostegno dell’apostolato missionario.

Nel nostro Gruppo ora ci sono diversi vuoti, alcune amiche partite per il Paradiso, altre per infermità varie e le nostre forze fisiche un po’ diminuite. Pero non si sono mai interrotti i nostri incontri mensili di preghiera e siamo riconoscenti a don Tullio, sempre presente per un momento di riflessione e una parola di incoraggiamento. E’ la preghiera che maggiormente i missionari ci chiedono ed è al Signore che noi affidiamo ogni loro desiderio e necessità. Come è stato per il passato, cosi siamo certe che Egli non ci farà mancare il suo aiuto anche per il futuro.

Il Gruppo Missionario di Monte Olimpino ha sede presso la Parrocchia di San Zenone a Monte Olimpino.

La referente e cofondatrice è la Sig.ra MOLTENI ANGELA

 

Per qualsiasi necessità è possibile fare riferimento anche a Don Tullio, Parroco di Monte Olimpino, al n° 031.54.19.77

 

Commenti chiusi